in

SANREMO: vince MAHMOOD, il sardo-egiziano rappresenterà l’ITALIA all’ESC

Mahmood, vincitore del 69° Festival di Sanremo.
Mahmood, vincitore del 69° Festival di Sanremo.

Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, è il vincitore del 69° Festival della canzone italiana. Il palco dell’Ariston ha premiato la sua “Soldi”, prima canzone sanremese a contenere frasi in arabo. Mahmood è infatti nato e cresciuto a Milano da madre sarda e padre egiziano, e ha raccontato proprio in questi giorni quanto le esperienze familiari abbiano contribuito a influenzare il suo maroque pop, come scherzosamente ha definito il suo genere.

Classe 1992, Mahmood non è un volto nuovo. Nel 2012 ha infatti partecipato alla sesta edizione di X Factor, nella categoria Under Uomini. Inizialmente scartato dalla caposquadra Simona Ventura, è rientrato in gara grazie al voto dei telespettatori, che lo hanno ritrovato poi nel 2016 in gara al Festival di Sanremo nella sezione “Nuove Proposte”. Con il suo pop urban e contaminato, il giovane sembra aver conquistato l’affetto di pubblico e critica.

Sarà Mahmood a rappresentarci all’Eurovision Song Contest, il festival della canzone europea (e non solo) ispirato proprio al nostro Sanremo, e che arriverà quest’anno all’edizione numero 64. Si svolgerà all’Expo di Tel Aviv in Israele, con le semifinali il 14 e il 16 maggio (in onda su Rai 4) e la finale il 18 maggio (in onda su Rai 1). In gara, oltre ai paesi europei, ci sarà quello ospitante e, come è ormai consuetudine, l’Australia.

Sul podio di Sanremo, dietro Mahmood, sono arrivati Ultimo e Il Volo. Largo ai giovani insomma, nonostante il discusso quarto posto di Loredana Bertè, non andato giù al pubblico dell’Ariston, che ha espresso il proprio disappunto per la vittoria sfumata della rocker. Daniele Silvestri, Rancore e Manuel Agnelli hanno ricevuto il Premio della Critica Mia Martini, il Premio Bardotti per il testo e il Premio della Sala Stampa. A Simone Cristicchi è andato il Premio Sergio Endrigo e il Premio Bigazzi, e il secondo classificato Ultimo si è accontentato di vincere il Premio TIM Music per aver fatto il maggior numero di ascolti sulla piattaforma streaming dell’operatore telefonico.

Il nuovo album del vincitore del Festival uscirà a marzo e si intitolerà “Gioventù Bruciata”, conterrà “Soldi” e i precedenti singoli di Mahmood, come “Pesos”. La nostra community su Facebook, nel gruppo #MusicPuntoIt ha invece decretato Daniele Silvestri e Rancore (qui la nostra intervista con il rapper romano) come vincitori di questa edizione di Sanremo, dando il secondo posto a Claudio Baglioni che, pur non essendo in gara, ha monopolizzato l’Ariston nelle vesti di Dirottatore Artistico. Insomma, complimenti anche al direttore/conduttore e alle sue spalle Virginia Raffaele e Claudio Bisio, se non altro perché ci hanno dato tanto materiale per commentare la diretta sui social!

Iscriviti anche tu al gruppo #MusicPuntoIt per ricevere tutti gli aggiornamenti, partecipare a contest e premiazioni, e commentare insieme alla nostra comunità le novità del mondo dello spettacolo!

Mahmood – Soldi (Prod. Dardust & Charlie Charles)

Ascolta “Soldi” qui: https://island.lnk.to/soldi Follow Mahmood: FB https://www.facebook.com/MahmoodWorld TW https://twitter.com/Mahmood_Music IG https://www.instagram.com/mahmoodworld Una produzione Borotalco.Tv Regia: Attilio Cusani Executive Producer: Matteo Stefani Line Producer: Tommaso Spagnoli, Matilde Composta Producer: Giuditta Mauri DOP: Davide Gatti Assistente Producer: Jacopo Colamartino Casting Director: Enrico Cestaro Location Manager: Andrea Vetralla Account Manager: Agnese Incurvati

(Visited 1 times, 1 visits today)

Scritto da Mirko Ledda

Senza arte né parte, ma polemico come poche persone al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *