in

OTTAVIO ZANI ci porta nel suo viaggio CON IL MARE DI DENTRO (ALBUM)

Ottavio Zani durante uno dei suoi viaggi.
Ottavio Zani durante uno dei suoi viaggi.

Ottavio Zani è un cantautore nato in un piccolo paese di montagna, che per uno scherzo del destino si sente fatalmente attratto del mare. Il suo desiderio di non stare mai fermo nello stesso posto lo ha portato negli anni a compiere molti viaggi. Alcuni di essi sono raccontati in libri o, come in questo caso, in un disco. “Con il mare di dentro” è l’album di esordio di Ottavio Zani, autoprodotto, uscito l’11 dicembre 2018.

“Con il mare di dentro” è un LP di otto tracce, che ripercorrono i passi battuti da Ottavio Zani nel corso dei suoi lunghi viaggi. Otto tracce in cui è condensato l’amore per il mare, che lo porta a vivere situazioni nuove. Ma la bellezza traspare anche dal velo di noia che l’autunno distende sulle fronde degli alberi e i tetti delle case. Perché è proprio la noia che spinge l’artista a partire per un nuovo viaggio, a intraprendere un’altra avventura, andando incontro a inattesi amori.

“Con il mare di dentro” è un LP di otto tracce che ripercorrono i passi battuti da Ottavio Zani.

L’anima di “Con il mare di dentro” si tinge dei colori caldi dal cantautorato italiano, con una predominanza di chitarra e pianoforte. Il tema del viaggio resta centrale, e assume il significato più ampio di ricerca di se stessi nel diverso, nel lontano, nell’ignoto. Il Giappone è uno di questi luoghi, per Ottavio Zani: una terra fatta di rituali, tradizioni e forme d’arte che rappresentano una scusa in più per non tornare a casa. Evidente il riferimento al Giappone in “Origami”, una delle tracce dell’album.

Lo scorrere del tempo è un’altra tematica portante di “Con il mare di dentro”. Il flusso continuo di cambiamenti ci trasforma e ci trasporta dove mai avremmo immaginato di arrivare, esattamente come fanno le onde del mare. Attraverso lo sguardo, le mani e i piedi di Ottavio Zani, chi ascolta il suo disco può quasi percepire il sapore di terre lontane e di corpi nuovi, perdendosi nella sensualità del suo racconto.

 

OTTAVIO ZANI

CON IL MARE DI DENTRO

11 dicembre 2018

Autoprodotto

(Visited 1 times, 1 visits today)

Scritto da Marco Baldini

Marco, 29 anni, Napoli.
Scrivo da quando ho imparato a scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *