in

NETFLIX arrivano ELLEN, BRUCE SPRINGSTEEN e ALFONSO CUARÓN

L’anno scorso, per il mese di dicembre, Netflix Italia ci ha deliziato aggiungendo al suo catalogo la serie completa dei film di “Fantaghirò”. Ma come spesso accade a molti prodotti non originali Netflix, attualmente questo titolo non è più disponibile per la fruizione sull’amatissima piattaforma di streaming. Allora, che cosa ha in serbo per noi quest’anno, il signor Netflix? Scopriamo insieme le novità più interessanti.

Tanto per cominciare, dal primo dicembre è stato reso disponibile “Nightmare Before Christmas”, film d’animazione fra i più amati e iconici pensati da Tim Burton (in realtà il regista è Henry Selick, nonostante spesso il suo nome non sia direttamente associato al film). Per quanto si tenda erroneamente a pensare che sia un film di Halloween, è in realtà un film più adatto al periodo natalizio.

Passiamo invece agli originali Netflix. Oggi 7 dicembre è la volta di “Mowgli – Il figlio della giungla”, adattamento cinematografico de “Il libro della giungla” di Rudyard Kipling. Il film, da non confondersi con il remake in live action della pellicola d’animazione Disney uscito nel 2016, è diretto da Andy Serkis. Nel cast, oltre a Serkis stesso che presta la sua voce a Baloo, ci sono anche Cate Blanchett, Christian Bale e Benedict Cumberbatch.

Sempre il 7 dicembre, verrà distribuito il primo cinepanettone di casa Netflix, “Natale a 5 stelle”, scritto da Enrico Vanzina e diretto da Marco Risi. È dedicato alla memoria di Carlo Vanzina, scomparso lo scorso luglio, ed è una commedia con un tocco di satira politica. Nel cast, troveremo fra gli altri Massimo Ghini, Ricky Memphis, Martina Stella e Biagio Izzo.

Sulla piattaforma in streaming più amata del mondo, arrivano grandi novità.

Il 14 dicembre sarà online il film “Roma” di Alfonso Cuarón, già vincitore di due premi Oscar per il film “Gravity”. Al Festival del Cinema di Venezia, Alfonso Cuarón ha conquistato Leone d’oro e pubblico con l’emozionante ritratto di una famiglia di Città del Messico.

Per quanto riguarda le serie TV, segnaliamo l’uscita di un episodio speciale de “Le terrificanti avventure di Sabrina”, in uscita il 14 dicembre. La serie Netflix, che a distanza di poche settimane dall’uscita ha già un folto seguito, ci farà tornare a Greendale in occasione del solstizio d’inverno. Il 28 dicembre inoltre dovrebbe tornare l’attesissima “Black Mirror”, inquietante cult antologico fantascientifico.

Per gli appassionati di musica non sarà certo indifferente l’aggiunta al catalogo Netflix di “Springsteen on Broadway”. La performance acustica di Bruce Springsteen, che gli è valsa l’assegnazione di un Tony Award, sarà disponibile dal 15 dicembre. Lo spettacolo è ispirato alla sua autobiografia “Born to Run” e Netflix offrirà l’occasione di assistervi anche a chi non ha potuto farlo dal vivo.

All’insegna del divertimento, dal 18 dicembre sarà online il nuovo spettacolo di stand-up comedy di Ellen DeGeneres. La famosa conduttrice televisiva statunitense tornerà sul palco a deliziarci con “Relatable”, dopo ben quindici anni di pausa dall’attività di comica.

Insomma, nessuna delle nuove produzioni Netflix potrà eguagliare quei capolavori che sono stati i film di Fantaghirò, ma possiamo ritenerci soddisfatti comunque!

Le terrificanti avventure di Sabrina | Un racconto di mezzo inverno – Trailer ufficiale | Netflix

A Greendale le festività possono essere terrificanti. Sedute spiritiche, Babbi Natale cattivi, sortilegi e soprattutto Sabrina. Unisciti agli Spellman, suoi amici tra i mortali, e alla Chiesa della Notte per celebrare il solstizio. Un racconto di mezzo inverno debutta il 14 dicembre solo su Netflix.

Scritto da Marco Baldini

Marco, 29 anni, Napoli.
Scrivo da quando ho imparato a scrivere.

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *